Support Center

Name is required.
Email address is required.
Invalid email address
Answer is required.
Exceeding max length of 5KB

Colaborazion

Renzo De Santis Dec 11, 2015 02:57PM CET

Per Cecilia
La meditazione, anche quando la si fa nel migliore dei modi, rispetto a quello che si po' ottenere con la concentrazione trascendentale è un paleativo e lo è, perché induce la mente ad essere attiva, mentre ciò di cui abbiamo veramente bisogno è che la mante essendo l'origine di tutti i mali del mondo, deve essere neutralizzata. E neutralizzando la mente ciò che rimane siamo noi, i veri noi stessi, esseri ideali ed immortali.
Questo è, quello che ha fato anche il Bhudda per raggiungere lo stato di Nirvana ed ho sperimentato anch'io. Lo stato dal quale non si percepisce più l'universo fisico che la mente influenzandoci ci induce a creare e che siamo in grado di solo pensando di ricrearlo, riattivando la nostra mente. E da quel momento in poi pur tornando ad essere umani, siamo consapevoli di non essere il corpo, ma un'entità immortale, imponderabile, ideale e causativa.
Renzo

Up 1 rated Down
Francesca Dec 17, 2015 03:21PM CET Mindvalley Italy Happiness Manager

Ciao Renzo,

Grazie di averci scritto.

Ti prego di non esitare a scrivermi per qualsiasi dubbio o domanda,
resto in ascolto e tua completa disposizione.

Ti auguro una splendida giornata :)

Francesca

This question has received the maximum number of answers.

Contact Us

omdesk@omnama.it
https://cdn.desk.com/
false
desk
Loading
seconds ago
a minute ago
minutes ago
an hour ago
hours ago
a day ago
days ago
about
false
Invalid characters found
/customer/en/portal/articles/autocomplete